La Società

G.A.P. è stata costituita nel 1997 da un gruppo di imprenditori dell’isola di Pantelleria, con l’obiettivo di gestire l’Aeroporto Civile dell’isola, allora ed ancora ora in gestione ad ENAC, a seguito dell’abbandono da parte di Alitalia della gestione dei servizi a terra e  della cessazione dell’esercizio delle linee aeree che collegavano l’isola con la terraferma.

GAP – a costo di un sacrificio dei suoi azionisti – ha cercato di colmare un vuoto che si era creato in una struttura indispensabile per l’isola, assicurando la gestione  dello scalo e garantendo, in quanto operatore locale, una qualità dei servizi sia per i passeggeri che per i vettori con lo sguardo  ad  un migliore sviluppo dell’economia isolana.

Le continue modifiche legislative in materia di concessioni aeroportuali non hanno però finora  permesso che questa generosa attività svolta in tanti anni fosse riconosciuta con l’affidamento della gestione totale dello scalo.

Successivamente la compagine azionaria si è rafforzata con l’ingresso di SAVE S.p.A., primario gestore aeroportuale, che ne è diventata l’azionista di riferimento con il 49,82% del capitale sociale, e del Comune di Pantelleria con il 10%.

 

Attualmente la Società, su concessione di ENAC in quanto titolare della gestione aeroportuale, provvede ai servizi di handling dell’aerostazione, nonché a molti dei servizi accessori, e risulta, in effetti, l’interfaccia con l’utenza (compagnie aeree, passeggeri, pubblica amministrazione, ecc.).

CODICE ETICO E DI COMPORTAMENTO

PDF

 

^